Le ultime notizie

Una zecca

26/08/2016 - fonte: Ufficio Stampa ULSS 10
Il Dipartimento di Prevenzione: "Attenzione alle zecche!"
Recentemente, nel trevigiano, si sono verificati tre casi di encefalite provocata dal morso di zecca. I primi due casi non sono gravi, una terza persona è attualmente ricoverata nel reparto malattie infettive del Ca’ Foncello per una grave forma di encefalite. 


Sistema di video-interpretariato

09/08/2016 - fonte: Ufficio Stampa ULSS 10
Per gli utenti sordi: al pronto soccorso di Jesolo e nei PPI di Caorle e Bibione un servizio di video-interpretariato in lingua dei segni
Il servizio è semplice e immediato, l’utilità per un paziente sordo che utilizza la lingua dei segni è fondamentale. 


Vacanze all'estero

27/07/2016 - fonte: Ufficio Stampa ULSS 10
Vacanze all'estero: potenziato il servizio di consulenza per i viaggiatori
L’aumento di viaggi all’estero registrato negli ultimi tempi, in particolare per le vacanze estive, in zone geografiche dove le condizioni socio sanitarie sono precarie e dove c’è il concreto rischio di trasmissione di malattie infettive tramite zanzara, può determinare seri problemi di salute ma prevenibili con semplici comportamenti e, qualora consigliate, con vaccinazioni o profilassi farmacologica.


In evidenza


  • Fatturazione elettronica passiva dispositivi medici
    Le aziende fornitrici di dispositivi medici alle strutture del Servizio Sanitario Nazionale, ai sensi del comma 6, dell'art. 9 ter, del decreto legge 19 giugno 2015 n. 78, così come convertito dalla legge 6 agosto 2015 n. 125, devono indicare nelle fatture elettroniche le informazioni identificative dei dispositivi medici. Qualora le aziende non lo avessero già fatto, devono provvedere, quanto prima, ad adeguarsi a quanto previsto dalla sopraccitata normativa. [leggi nota n. 18457 del 25/03/2016].
    Successive integrazioni e precisazioni [leggi nota n. 37216 del 14/06/2016
     
    Fatturazione elettronica - Avviso ai fornitori
    Si comunica che, a decorrere dal 31 Marzo 2015, l’Azienda ULSS 10 Veneto Orientale attiverà, in applicazione della norma nazionale (DL n.66/2014), l’obbligo di fatturazione elettronica nei rapporti con i propri Fornitori. [leggi comunicato]
     
    Cambia colore, aumenta il valore! La ricetta rossa diventa digitale... e il promemoria diventa bianco.
     
    iCUP Mobile: il CUP da smartphone e da tablet
    ULSS10 iCUP Mobile è una App che permette a tutti di effettuare tramite smartphone le principali operazioni del CUP dell’Azienda ULSS n. 10 “Veneto Orientale”, quali: consultazione delle prime disponibilità; prenotazione di prestazioni specialistiche con il Servizio Sanitario Nazionale (ricetta rossa) e in libera professione (visite private); annullamento, spostamento e gestione delle prenotazioni; conservazione ricevute e promemoria; indicazioni stradali; notifiche push. Scarica l'app dallo store del tuo smartphone e inizia a prenotare!

    Le app per utilizzare iCUP Mobile sono disponibili dall'app store di Apple (per iPhone e iPad) e dall'app store di Google (per smartphone Android).
     
    iCUP: il CUP on line
    Dal 12 febbraio 2012 è stato attivato il servizio di prenotazione e annullamento via Internet.  Attivo 24 ore su 24, è un servizio rapido, moderno, a costo zero per i cittadini. Consente di prenotare la maggior parte delle prestazioni, sia con la ricetta del SSN che in libera professione, e di annullare tutte le prestazioni già effettuate.
    Per accedere al servizio è necessario registrarsi nel sito, compilando un form con i propri dati personali. Al termine delle operazioni si riceverà un'email di conferma, utile per il pagamento alle emettitrici automatiche, all'indirizzo di posta elettronica indicato in fase di registrazione. In caso di mancato ricevimento dell'email di conferma della registrazione, per l'attivazione è necessario utilizzare il form "invia segnalazione".



    Check-up cardiovascolare e dietologico a pagamento
    Attivato nell'ULSS 10, nel rispetto delle indicazioni della Regione, un programma di check-up a pagamento, basato su due livelli di complessità. Data la frequenza delle malattie cardiovascolari e l'importanza delle abitudini di vita nella loro prevenzione, il check-up dell'ULSS 10 si basa sulla valutazione cardiologica con l'eventuale approfondimento dietologico.

    Guadagnare Salute
    Definite nel programma "Guadagnare Salute", seguendo le linee di indirizzo del Ministero della Salute e della Regione del Veneto, una serie di azioni efficaci per orientare i cittadini verso scelte consapevoli di salute, con l'attiva partecipazione delle Amministrazioni Comunali, dell'Amministrazione Provinciale e delle istituzioni scolastiche. Obiettivo contrastare i fattori di rischio delle principali malattie con la promozione dell'attività motoria, la riduzione dell'abitudine al fumo, la riduzione del consumo di alcool e la sana alimentazione. Programmazione e coordinamento delle attività a cura del Dipartimento di Prevenzione dell'ULSS 10.
     
    Disposizioni sul gioco d'azzardo
    Predisposta dall'ULSS 10, ai sensi della legge 8 novembre 2012, n. 189, art. 7. comma 5, la locandina da esporre negli esercizi in cui si praticano giochi con vincite in denaro e scommesse sportive e non. Si può scaricare il materiale visitando la pagina delle dipendenze
  • Come contattarci

    L'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) è disponibile ai seguenti recapiti:
    telefono: 0421.228057
    fax: 0421.228110
    e-mail: urp@ulss10.veneto.it
     
    Per richieste rapide e una risposta tempestiva è disponibile su questo stesso sito il modulo contattaci. La risposta perverrà per posta elettronica all'indirizzo indicato.
     
    Per comunicazioni ufficiali tramite posta elettronica certificata, l'indirizzo dell'ULSS 10 è protocollo.ulss10@pecveneto.it
     
    Per prenotare, annullare e spostare visite e prestazioni specialistiche ambulatoriali, oltre a rivolgersi agli sportelli del CUP:
    via Internet: prenotazione/annullamento on line
    per e-mail (solo per annullamenti): cup@ulss10.veneto.it (basta indicare nome, cognome e numero di prenotazione oppure nome, cognome e data dell'appuntamento)
    per telefono: 0421.227100
    per fax: 0421.227216
     
  • Sanità animale e Sicurezza alimentare

    Nell'ambito della sanità animale, oltre agli specifici argomenti trattati nelle corrispondenti pagine del sito, spicca il tema dell'emergenza rabbia. Il territorio dell'ULSS 10 è stato tolto dalle zone a rischio contagio rabbia; quindi, attualmente, non è più vigente per il nostro territorio l'obbligo della vaccinazione antirabbica dei cani ivi residenti.

    L'entrata in vigore del Decreto Legislativo n. 200 del 26.10.2010 detta le disposizioni relative all'identificazione (tatuaggi, marche auricolari) e alla registrazione (movimentazioni, registro di carico e scarico, ecc.) di tutti gli allevamenti suini. Per tutte le aziende esiste l'obbligo di consegnare entro 7 (sette) giorni dall'entrata dei suini nel proprio allevamento il Modello4 (Foglio Rosa per provenienza da altro allevamento; Foglio Giallo per provenienza da mercato bestiame; Foglio Verde per provenienza da stalla di sosta).
    Per le aziende in cui è detenuto più di un suino permane anche l'obbligo di comunicazione ai Servizi Veterinari dei dati del censimento annuale al 31 marzo di ogni anno; il relativo modulo è disponibile nella sezione dalla modulistica.


    La Sicurezza Alimentare è una politica fortemente voluta dall'Unione Europea, concretizzatasi con l'emanazione di una serie di norme in materia alimentare, il cosiddetto "Pacchetto Igiene", che ha ridisegnato il sistema dei controlli ispettivi, non più finalizzati principalmente alla verifica del solo prodotto finale ma a tutta la filiera alimentare... Così inizia l'introduzione alle nuove pagine web create sul tema della Sicurezza Alimentare: nuove pagine ricche di informazioni, notizie, normativa e documenti costantemente aggiornati dal Coordinamento per la Sicurezza Alimentare dell'ULSS 10.

Recapiti

Le pubblicazioni dell'ULSS 10

Torna all'inizio della pagina