Ti trovi in:

Migranti

Migranti

Anche il Veneto Orientale è diventato negli ultimi anni territorio di residenza degli immigrati, seppur un po’ in ritardo rispetto ad altre aree della Regione.
I Comuni con maggior attrazione di stranieri sono quelli del litorale e dell’area di confine con le Province di Treviso e di Pordenone (Fossalta di Piave, Noventa di Piave, Annone Veneto, Pramaggiore).
I Paesi di provenienza degli immigrati sono molto diversificati, anche se predomina la presenza di stranieri provenienti dall’Albania, dall’ex Jugoslavia, dal Marocco, dalla Nigeria, dal Senegal, dalla Cina, dall’India e dalla Colombia. Tra i Paesi dell’Unione Europea spicca la Romania, dalla quale proviene circa il 15% di tutti gli immigrati.
Si pone, pertanto, con forza il problema dell’assistenza sanitaria e dell’integrazione sociale a tale popolazione di almeno 12.000 unità, di lingua, cultura e aspettative diverse.



Torna all'inizio della pagina