Ti trovi in:

Centro per l’Adattamento dell’Ambiente Domestico

L’accessibilità per tutti

Nell’ottica di offrire alle persone con disabilità una presa in carico globale, da gennaio 2017 è attivo presso l’ospedale di Jesolo un nuovo servizio rivolto a tutti i cittadini del Veneto Orientale che sono affetti da disabilità.

Il servizio è gestito da un “Disability Manager”, un architetto esperto di progettazione di strutture e servizi accessibili che svolge attività di consulenza su una accessibilità globale (edilizia, territorio).

CHE COS’E’ IL CENTRO PER L’ADATTAMENTO DELL’AMBIENTE DOMESTICO – CAAD –

Il Disability Manager opera attraverso il C.A.A.D. – Centro per l’Adattamento dell’Ambiente Domestico offrendo le seguenti prestazioni:

  • Consulenza, sostegno e orientamento in relazione alle azioni da promuovere per eliminare le barriere architettoniche presenti nelle abitazioni e sulla mobilità;
  • Indicazioni di natura tecnica per la riprogettazione e riorganizzazione degli spazi interni, esaminando e proponendo soluzioni tese a facilitare le attività e le azioni della vita quotidiana della persona disabile; 
  • Informazioni e consulenze in merito alle agevolazioni previste dalla normativa nazionale e regionale per l’abbattimento delle barriere architettoniche nella propria abitazione;
  • Informazioni relative alle modalità di accesso a contributi regionali e dell’ULSS per l’acquisto di ausili, anche relativi all’adeguamento dell’automobile.

Il servizio si adopererà inoltre, in sinergia con gli uffici di informazione ed accoglienza turistica ubicati nel territorio afferente a questa Azienda ULSS (Jesolo, Eraclea, Caorle e Bibione), per fornire informazioni sull’accessibilità e sulle tecnologie a supporto delle persone che soggiornano nell’ambito territoriale dell’Azienda ULSS 4, rispondendo così alle specifiche esigenze di inclusività degli ospiti disabili.

Verranno perseguite iniziative con altre istituzioni/servizi del territorio (scuola, trasporti, associazioni, …) al fine di perseguire l’inclusione sociale nei diversi ambienti di riferimento.

CHI PUO’ RIVOLGERSI AL CAAD

  • Persone disabili che necessitano di un adattamento domestico o desiderano avere indicazioni fiscali/legali;
  • Pazienti ricoverati in ospedale, e/o loro familiari, che necessitano, al momento della dimissione, di ausili o adattamenti domestici;
  • Persone anziane;
  • Turisti disabili che necessitano di indicazioni su strutture turistiche accessibili;
  • Operatori dei servizi sociali e sanitari del territorio dell’Azienda ULSS n. 4;
  • Operatori del volontariato e del III° settore.

COME OPERA IL CAAD

Il CAAD è un servizio GRATUITO.

COME FARE PER RIVOLGERSI AL CAAD 

Il CAAD ha sede in via Levantina, n. 104, presso l’Ospedale di Jesolo, nell’Aula Bressan sita a piano terra.

Il disability manager incontra le persone richiedenti, previo appuntamento, i mercoledì mattina, dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Per fissare un appuntamento è necessario telefonare in segreteria: 

  • tel. 0421-388501, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 12.30,

oppure inviare una mail al seguente indirizzo:

Torna all'inizio della pagina